Terremoto in Messico: ecco il video con le sconvolgenti immagini di quei momenti di terrore.

Il terremoto in Messico di martedì è arrivato soltanto 12 giorni dopo il sisma di magnitudo 8.1 che a inizio mese aveva fatto tremare il paese. Questo sisma di 7.1 della scala Richter ha causato ancora più morti del primo. L’epicentro è stato registrato a 12 chilometri a sudest di Axochiapan, nello stato di Morelos, circa 160 chilometri dalla capitale messicana. Inoltre è arrivato proprio mentre il paese commemorava il terremoto del 19 settembre del 1989 in cui il paese perse seimila persone a causa del sisma.

Moltissime anche in questo sisma, sono le vittime. Secondo la Protezione civile messicana si contano oltre 200 vittime.
A Città del Messico i dati più tragici. Nella capitale messicana sono almeno 27 le palazzine crollate. Lo ha detto il presidente messicano Enrique Pena Nieto.

Molte sono persone decedute sotto il crollo improvviso delle strutture. in una scuola 26 bambini e 4 maestre hanno perso la vita a causa del crollo della scuola in cui si trovavano.

Tantissime persone che si trovavano nel paese hanno ripreso con i loro smartphone quei terribili attimi in cui si vede la forza devastante della natura, e il panico delle persone presenti. Le immagini sono veramente sconvolgenti, si vedono interi palazzi crollare o ondeggiare, e anche dei turisti che sono in gita sul fiume hanno ripreso le scene in cui le acque si alzano e si muovono pericolosamente.

(144 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento