Sarah e la sua battaglia contro il bullismo: “Ho un tumore, questo è tutto”. Guarda il video!!!

Sarah Atwell è una ragazza canadese, che da sempre ha dovuto affrontare molti problemi. La ragazza infatti ha un tumore che le sfigura mezzo volto, e proprio a causa di ciò viene presa di mira, e si è sempre ritrovata ad essere vittima di bullismo.

Dopo tanto tempo però, Sarah si è stancata di essere sempre il bersaglio di critiche e derisioni, quindi ha deciso di ribellarsi. Ha deciso di ribellarsi a modo suo, ha così girato un video in cui racconta brevemente la sua storia, e in tempi veramente molto brevi, il suo video ha avuto un grandissimo numero di visualizzazioni sui social.

La ragazza che adesso ha 17 anni, può dire di avere vinto la sua battaglia contro ciò che l’ha sempre tormentata.
La malattia che affligge Sarah è la neurofibromatosi, e fa parte di lei da quando era solo una bambina di 8 mesi.
La sua vita quindi non è stata molto facile, proprio a causa di questo tumore che le deturpa il viso, la ragazza è sempre stata vittima di derisioni e gesti crudeli da parte dei suoi coetanei e compagni di scuola.

Finalmente però Sarah ha trovato il coraggio di reagire, il video che ha realizzato è stato girato nel 2012, qui la ragazza chiedeva solo di poter vivere una vita felice come tutti i suoi coetanei perché così per lei era impossibile andare avanti.

Per Sarah il video ha rappresentato un nuovo inizio. Ha deciso di comunicare i suoi disagi con dei cartelli in cui aveva scritto delle frasi. Ecco cosa dicono alcuni di essi.
“Non ne potevo davvero più, la gente mi chiamava con nomignoli come ‘faccia grassa’, ‘brutta’, c’era anche chi mi spingeva e mi allontanava. Ho un tumore questo è tutto…e la gente non lo capisce. Vorrei che le persone riuscissero a capire che non c’è niente di sbagliato in me. Vengo sempre chiamata con nomignoli offensivi. Viso grasso, grassa, brutta… fa male. Forse un giorno i bulli la smetteranno, ma fino ad allora ho intenzione di essere forte” conclude.

Il video ha avuto un successo che Sarah non avrebbe mai sperato. “Il giorno dopo – ricorda Sarah – mi sono alzata e nella mia casella di posta cerano oltre 1000 messaggi. Mi sentivo piuttosto bene”. Il suo video aveva totalizzato milioni di visualizzazioni nel giro di pochissime ore.
Un membro dello staff di Discovery ha notato il video di Sarah e così la rete televisiva ha deciso di dedicare una puntata a Sarah per far conoscere a tutti la sua terribile storia.

Adesso la vita di Sarah è cambiata molto, anche grazie ad un intervento chirurgico che ha fatto al viso. “E’ impressionante. Sono abbastanza sicura che la maggior parte del tumore è stato rimosso ad eccezione di un piccolo residuo intorno agli occhi – ha spiegato lei stessa alla ABC – . Il medico ha detto che non poteva assicurarmi che non si sarebbe riformato”.

Sarah ora vuole dedicarsi a vivere al meglio la sua vita, e vorrebbe trovare un lavoro che le permetta di stare a contatto con i bambini, per poter insegnar loro a reagire contro il bullismo, in modo tale che nessun bambino debba rivivere ciò che ha vissuto lei. “Se potessi aiutare chi è o è stato vittima dei bulli, mi sentirei realizzata. Penso di avere molto da poter dare a chi ha sofferto come me”.


Girl With Half A Face Was Bullied, Now She… di videovirali

Se questo video ti è piaciuto CONDIVIDILO e fallo vedere a tutti. Se ti va puoi lasciarci un commento con le tue opinioni e i tuoi pensieri, cosa ne pensi? Sul nostro sito Supervideone.com puoi trovare tantissime foto e tantissimi video interessanti e divertenti sempre aggiornati, ti basta visitare le varie categorie che puoi trovare sul sito o puoi andare semplicemente a guardare i video consigliati o i più condivisi. Ti ringraziamo per la tua visita, e ti invitiamo a venirci a trovare di nuovo. Rimani sempre aggiornato sui nostri video e le nostre news. Ogni giorno ne puoi trovare di nuovi ed interessantissimi.

loading...
(505 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento