Donna riesce a salvarsi dal suo compagno portando il cane dal veterinario

La violenza sulle donne , sfortunatamente è una piaga sempre più diffusa e parlarne, per noi è assai complicato. Oggi, per questo motivazione, abbiamo deciso di raccontarvi la storia di una donna coraggiosa che è riuscita a salvarsi, portando il suo cane dal veterinario.

donna-coraggio-riesce-a-scappare-dal-suo-ragazzo-che-la-teneva-in-ostaggio

Per una persona, a volte è notevolmente complicato, lasciare questo tipo di situazioni, visto che oppure si ha panico, oppure non si sa dove recarsi ed in altre occasioni, si pensa perfino che l’abuso è una cosa del tutto normale.

La protagonista della storia che stiamo per raccontarvi, ha fatto tanto scalpore, visto che è riuscita a scappare dall’uomo che la teneva in ostaggio. Jeremy Floyd, era il compagno ed inizialmente, non era una persona violenta. Però, con il passare del tempo, la sua vera natura è venuta fuori.

La donna, inizialmente, ha immediatamente senza dire niente. Però, alla fine, la circostanza si è complicata e per salvarsi la vita è stata costretta a denunciarlo. Era una sera come le altre per questa coppia, quando all’improvviso, l’uomo preso dalla rabbia, ha tirato fuori una pistola, contro la sua compagna. Lei, ha provato a scappare dalla finestra, correndo sulla strada, ma lui l’ha seguita ed è riuscito a raggiungerla. L’ha riportata immediatamente e l’ha picchiata parecchio violentemente.

A causa di un trauma cranico, la donna , si è addormentata e si è risvegliata dopo venti 2 ore. La mattina, la donna, ha convinto Jeremy, che il cane non era in ottima salute e gli ha detto che dovevano portarlo dal veterinario. L’uomo, alla fine. ha accettato e per tutto il viaggio in automobile, ha minacciato la compagna, dicendole che se avesse chiamato la polizia, avrebbe ammazzato lei e tutta la sua famiglia.

donna-coraggio-riesce-a-scappare-dal-suo-ragazzo-che-la-teneva-in-ostaggio 1

Quando arrivarono al DeLand Animal Hospital, la donna chiese ad un impiegato del posto di usare il bagno. In quel preciso momento però, gli ha anche trascorso un biglietto, dove c’era scritto:   “Chiama la polizia, il mio compagno mi sta minacciando. Ha una pistola. Per favore, non farglielo sapere. ” 

donna-coraggio-riesce-a-scappare-dal-suo-ragazzo-che-la-teneva-in-ostaggio 2

Il dipendente ha agito direttamente e le forze dell’ordine sono riuscite ad arrestare Floyd, con l’accusa di violenza domestica ed aggressione aggravata con arma da fuoco.

Come tante persone violente, anche Jeremy, tuttavia è in prigione è riuscito a ricontattare la sua donna, lasciandole un messaggio in direzione, che diceva:   “Capisco che sei arrabbiata con me e mi dispiace. Mi scuso per quello che ti ho fatto. Ricordati che ti amo! ”

donna-coraggio-riesce-a-scappare-dal-suo-ragazzo-che-la-teneva-in-ostaggio 3

loading...
(478 visite totali, 1 visite giornaliere)