Coppia adotta i figlioli della vicina defunta, ritornati a casa scoprono che la loro vecchia casa era scomparsa

Ogni ottima azione ha la sua ricompensa, ma non va fatta in attesa di questa, ma perché dettata dal cuore è dall’empatia.

Quindi quello che è certo è che gli individui che agiscono con il loro cuore meritano qualcosa come riconoscimento della loro bontà. Proprio come questa mamma, che ha deciso di prendersi cura di 3 bimbi orfani dopo che la sua vicina di casa è deceduta di tumore, la sua ricompensa è stata grande.

Audrey era una mamma ammalata, era andata in un ospedale per fare degli esami, ma prima aveva lasciato i suoi 3 figlioli a carico dei vicini, e questi sapendo che lei non avrebbe vissuto a lungo, hanno accettato di occuparsene.

Tisha, la sua vicina, aveva 5 figlioli e poco spazio in casa, ma non poteva rifiutarsi di aiutare Audrey nei suoi ultimi giorni di vita.

Dopo una serie di analisi, Audrey era assai nervosa, il medico le rivelò la diagnosi micidiale, Audrey aveva un tumore allo stomaco e un tumore esofageo e il peggio è che non vi era alcuna cura.

La mamma dei 3 bimbi sapeva che non aveva notevolmente da vivere, e che in qualche metodo doveva assicurarsi che i suoi figlioli fossero in buone mani, in un’abitazione sicura e che non fossero separati.

Anche se Audrey e Tisha non erano amiche intime, Audret non aveva una famiglia e con parecchio dolore decise di parlare seriamente con la sua vicina per chiederle di prendersi cura dei suoi figlioli, e anche se Tisha aveva già 5 figlioli, lei e suo compagno hanno accettato la richiesta a causa delle gravissime situazioni della donna.

Tisha era cresciuta in un orfanotrofio, perciò non poteva permettere che quei bimbi passassero attraverso le sue stesse pene. Lei e suo compagno hanno fatto tutto il possibile per farli sentire bene e a proprio agio.

Disgraziatamente, il tumore di Audrey era così avanzato che pochi giorni dopo morì. E da 7 componenti, la famiglia di Tisha e Kevin aumentò a dieci.

Una troupe televisiva ha scoperto l’azione nobile fatta da Tisha e Kevin e ha deciso di fare qualcosa per loro.

La giornalista ha chiesto a Tisha perché avesse deciso di aiutare la sua vicina di casa tuttavia si conoscessero così poco, e non ha esitato a rispondere:

“Sono bimbi. Ho vissuto in un orfanotrofio e non volevo che vivessero lo stesso, meritavano di vivere la loro infanzia. Hanno già attraversato troppe difficoltà e meritano una famiglia che li ami e un posto da chiamare casa. Non potevo perderli, anche se non li ho portati nel mio grembo, li porto nel mio cuore. ”

Le camere da letto dei bimbi di Tisha dovevano essere condivise con i 3 figlioli di Audrey. La casa era tanto piccola per molte persone e una ristrutturazione sarebbe stata parecchio costosa.

La troupe televisiva ha dato loro la grande news che avrebbero ristrutturato casa, la famiglia non riusciva a crederci, la cosa migliore è stata la reazione di tutti laddove videro le loro nuove camere da letto.

La casa sembrava totalmente nuova, hanno anche ricevuto una grossa somma di soldi per acquistare cibo e una donazione.

Davvero un bel regalo per questa famiglia allargata.

[Credit: Facebook/FOX5 Las Vegas]

(977 visite totali, 1 visite giornaliere)