Aggressione per l’ex concorrente del GF con la figlia: vittime di bullismo

Nelle ultime ore è avvenuta un’aggressione ai danni di Guendalina Tavassi e della figlia Gaia. L’ex concorrente del Grande Fratello ha fatto sapere che sono state vittime di bullismo e che ora stanno bene. Il video in cui Guendalina racconta il dramma subito però è stato diffuso dal profilo Instagram di Umberto D’Aponte, marito della donna. Le due hanno raccontato per sommi capi di essere state aggredite e malmenate da ignoti. Il filmato mostra con evidenza i segni sul loro volto.

Guendalina Tavassi, abbracciando la figlia Gaia, avuta dalla relazione con Remo Nicolini, ha fatto sapere: “Ciao ragazzi, allora noi volevamo innanzitutto tranquillizzarvi. Gaietta sta bene adesso, io pure. Purtroppo questo fenomeno del bullismo esiste e bisogna in qualche modo fermarlo. Presto mi ridaranno l’account, così potremmo magari condividere con voi questo bruttissimo episodio che vogliamo cancellare”.

Nei giorni scorsi alla Tavassi infatti è stato hacherato e rubato il profilo Instagram. Le sono stati anche richiesti soli per avere la restituzione dell’account. Proprio per questa ragione non può raccontare in prima persona la disavventura vissuta. Grande paura per la donna, soprattutto in riferimento alla figlia, speriamo che presto possa dimenticare questo episodio di violenza subito.

(378 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento