Whoopi Goldberg: la carriera e cosa fa oggi la suora di Sister Act

Dalla depressione allo svolgere i lavori più disparati per crescere la figlia: ecco i vari step della vita di Whoopi Goldberg prima di diventare attrice.

In tanti se la ricordano come la simpatica Suor Maria Claretta della commedia musicale degli anni ’90 Sister Act, ma la vita di Whoopi Goldberg è stata tutt’altro che semplice. Scopriamo insieme la strada verso il successo della star di Hollywood e specialmente cosa fa oggi.

Depressione, gravidanza e lavori disparati
Whoopi Goldberg, nome d’arte di Caryn Elaine Johnson, è nata a New York il 13 novembre 1955. A soli 8 anni capisce di voler fare l’attrice, ma prima che la sua carriera riesca a decollare ha dovuto affrontare diversi momenti difficili. Non riuscendo a farsi notare da nessun regista, difatti, la Goldberg cade in depressione e inizia a far uso di sostanze stupefacenti. Una volta uscita da questo terribile vortice decide di convolare a nozze: un matrimonio, però, tutt’altro che felice, parecchio che poco tempo dopo arriva il divorzio. A rendere ancora più complicata la vita di Whoopi Goldberg giunge successivamente la notizia di essere incinta e da qui il dover svolgere vari tipi di lavori, come ad esempio muratore o truccatrice di morti per un’agenzia di pompe funebre, pur di essere in grado di crescere nel miglior dei modi la figlia.

La svolta dell’attrice
All’inizio degli anni ’80 arriva finalmente il momento tanto atteso: il premio Oscar Mike Nichols nota infatti Whoopi Goldberg in occasione di uno spettacolo teatrale e da allora l’attrice ha cominciato la sua ascesa verso il successo. Nel 1985 debutta sul grandissimo schermo con il film Il colore viola di Steven Spielberg, dove interpreta Celie Harris, mentre nel 1990 veste i panni della molto apprezzata sensitiva di Ghost, che le ha permesso di vincere il premio Oscar come miglior attrice non protagonista. Nel 1992 interpreta Suor Maria Claretta in Sister Act e a partire dall’inizio del 2000 decide di allontanarsi dal pianeta del cinema per “mancanza di copioni da interpretare“.

Nonostante il trascorrere del tempo la recitazione resta comunque una delle più grandi passioni di Whoopi Goldberg, parecchio che oggi continua ad investire il proprio tempo, e specialmente soldi, in settori come televisione, teatro e doppiaggio di film di animazione.

(2.065 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento