Si getta in un nido di vespe per salvare il suo cane e muore

Una signora di 58 anni, Franca Ferrari , è deceduta in seguito ad uno shock anafilattico, pochi attimi dopo avere salvato la sua cagnolina Luna dalle vespe. È accaduto a Torrile, in provincia di Parma.

Come si apprende da ParmaToday. it , la donna era uscita, come tutte le mattine, per fare una camminata con Luna, la cagnolina con cui viveva da 8 anni.

Ad un tratto uno sciame di vespe ha assalito la cagnolina e la donna si è gettata per allontanare l’animale dalla zona del nido.

La donna, però, è stata punta molte volte e questo ha provocato uno shock anafilattico che le ha causato il decesso.

Il corpo della donna è stato trovato da un vicino di casa, attirato dai lamenti del cane.

I carabinieri, giunti sul luogo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della 58enne. Luna, invece, è stata portata in canile.

(210 visite totali, 1 visite giornaliere)