Ragazzo stupisce la folla con un classico brano di Elvis. La sua voce lascia tutti a bocca aperta

Non appena il 16enne Raffi Arto ha cominciato a cantare la canzone di accaduto di Elvis Presley “Can’t Help Falling In Love” a The Voice France, le orecchie di tutto il pianeta si sono rianimate.

La voce dell’adolescente era morbida come una piuma, eppure aveva lo stesso sentimento che Elvis aveva suscitato molti anni prima. Quando Raffi entrò davvero nella sua esibizione, fu chiaro che era una forza da non sminuire.

Nessuno si aspettava una performance così commovente da parte di qualcuno, che non è neanche sufficientemente grande da guidare.

Da quando Raffi era un bimbo, la sua mente era assolutamente rapita dalla musica. Ha cantato ovunque da bimbo e ha cominciato a suonare il piano all’età di 6 anni. Quasi tutti i suoi ricordi d’infanzia riguardano la creazione oppure la pratica della musica – in una forma oppure nell’altra!

Così quando Tele-Loisirs ha chiesto quanto tempo dedichi alla musica al giorno, l’adolescente ha ridacchiato e ha risposto: “Non conto più! Quando ho cominciato a suonare il piano, ho praticato per 2 oppure 3 ore al giorno, oggi trascorro un’altra ottima adesso, ma ho altre passioni, come il calcio e il pugilato. ”

Le cose sono facili per Raffi quando si tratta di musica, ma adesso canta di fronte a più persone di quante lui potesse in nessun caso sognare.

In un’intervista a “Le Parisien“, Raffi ha raccontato che esibirsi, ogni settimana, per milioni di persone che guardano anche da casa non è semplice.

In effetti, il ragazzo di talento dice che soffre di una ottima dose di ansia da palcoscenico. “Quando siamo di fronte a milioni di persone, non è semplice. ”, dice.

Indipendentemente dal numero di salti mortali che il suo stomaco fa sul palco, Raffi evidentemente sa come sembrare calmo e sereno. I suoi nervi non si notavano affatto durante la sua recente esibizione di “Can not Help Falling In Love”.

L’adolescente di talento ha azzeccato ogni nota e sembrava assai a suo agio nel farlo. Alla fine dell’esibizione il pubblico in studio era in piedi.

loading...
(252 visite totali, 1 visite giornaliere)