L’uomo compra un cucciolo per non sentirsi solo. Dopo qualche tempo scopre di essere stato ingannato, non era un cane

Un uomo ha acquistato un cucciolo di piccolo cane per non sentirsi soltanto. Comunque il signore è stato ingannato e ha finito per prendersi cura di un grande roditore.

Pensava che il suo nuovo animale domestico fosse un tenero cucciolo di cane, ma in verità gli era stato venduto un topo assai popolare nel sud della Cina.

Negli attimi di isolamento una delle migliori soluzioni è quella di adottare un animale domestico, avere un animale di cui prendersi cura, a cui dare affetto e da cui ricevere amore.

Per questo, l’uomo cinese che si sentiva notevolmente solamente non ci ha pensato 2 volte quando ha preso il suo “cucciolo”.

Ha preso quello che pensava fosse una razza di cane di piccola taglia, ma con il passare del tempo fu una grande sorpresa notare che il presunto cane era in verità un topo, come rivelato a BTime.

Denti appuntiti, orecchie piccole, zampe corte e una grande pancia, gli fecero notare che il suo amato cucciolo era un topo del bambù, una particolarmente di roditore tanto comune nel sud della Cina.

L’animale ha incominciato a crescere sino a ottenere una stazza per cui fosse ovvio che non si trattasse di un cane, in quel momento l’uomo cinese ha deciso di controllare sul web per rivelare quale animale avesse acquistato.

Navigando sul web ha capito di quale animale in verità si trattasse ovvero un ratto di bambù. Dopo la rivelazione l’uomo ha deciso di dare in adozione il suo piccolo animale domestico perché non aveva idea di come prendersene cura. Non si sentiva preparato a tenere in casa un tale animale.

Quando si prende un animale da compagnia, bisognerebbe sempre consultarsi con qualcuno che ha esperienza per evitare di cadere in certe fregature. Naturalmente questo è un caso davvero insolito, scambiare un roditore per un cane è davvero particolare.

loading...
(2.020 visite totali, 2 visite giornaliere)