I pompieri avvertono: ecco qual è l’unico posto in cui non si deve mai lasciare il telefono in carica

Una comunicazione dei vigili del fuoco avverte la gente su determinate cattive abitudini, ecco dove non si deve in nessun caso lasciare in carica il telefono.

Grazie alla tecnologia siamo connessi al pianeta intero e possiamo anche divertirci. Crediamo, sfortunatamente, che le apparecchiature elettroniche sono sempre così sicure, ma così non è.

Gli esempi più eclatanti sono stati degli episodi in cui sono esplose le batterie degli smartphone.

Certo se si pensa che uno smartphone lo teniamo sempre in tasca oppure vicino al volto per dialogare, e può esplodere da un momento all’altro, la questione non ci rende tranquilli. A quanto sembra dobbiamo preoccuparci di questo nuovo problema.

Sono in incremento le denunce dei vigili del fuoco professionisti che si sono occupati di casi di cellulari in carica che si sono incendiati.

È stato scoperto che una batteria di uno smartphone può facilmente surriscaldarsi sino a provocare un incendio.

Sono stati i vigili del fuoco di Newton, nel New Hampshire, che sono intervenuti sull’argomento anche sui social network media per accettarsi che gli individui conoscano questi rischi.

Spiegano, difatti, che la maniera più pericolosa per un telefono di surriscaldarsi e provocare un incendio è lasciarlo in carica sul letto nel momento in cui si dorme.

La biancheria dei letti trattiene il calore. E questo vuol dire più calore per la batteria in carica che si riscalda, ma il calore non può fuoriuscire, perciò le temperature salgono a livelli alti e c’è il pericolo che esploda.

Quando il caricabatterie diventa caldissimo, si rischia che prendano fuoco sia le lenzuola, sia le coperte.

Queste alte temperature possono anche procurare ustioni sulla pelle di chi tiene il suo smartphone sotto le coperte, mente è in carica.

Poi i vigili del fuoco hanno condiviso tante foto dove mostrano i danni dei carica batteria.

È venuto a galla quanto segue: la metà di tutti gli adolescenti lasciano a caricare il loro telefono a letto, per cui i vostri figlioli hanno il più alto pericolo di ustionarsi con un telefono in carica rispetto ad un adulto.

In Alabama i vigili del fuoco hanno consigliato a tutti coloro che utilizzano un telefono cellulare, di metterlo in carica durante il giorno

Perché il tempo di ricarica troppo lungo è la causa delle batterie surriscaldate troppo, questo succede quando si dorme e non si può dunque vigilare su di esso.

Tuttavia una ottima abitudine è di non utilizzare caricabatterie troppo vecchi, sotto marca oppure economici perché sono più soggetti a questi inconvenienti.

Mettere il telefono su una superficie piana e aerata piuttosto di circondarlo con oggetti di tessuto per una giusta fuoriuscita del calore in eccesso.

loading...
(1.728 visite totali, 1 visite giornaliere)