Hanno le dimensioni di una testa umana e minacciano tutta la Florida. Si pensava che fossero scomparsi

A prima vista avrai certamente pensato che fosse uno scherzo o un eccellente fotomontaggio, perché è complicato credere che una lumaca possa raggiungere delle dimensioni simili.

Ma la verità è che questa particolarmente è originaria del Kenya e della Tanzania, queste lumache misurano fino a venti cm e sono grandi quanto il viso di una persona.

A causa del commercio negli ultimi 80 anni questa specie è stata trovata anche in Cina, India e negli Usa. Anche se per certuni sono adorabili, sono dei “parassiti” davvero invasivi, in grado di mangiare di tutto.

La Florida meridionale, perciò, si è trovata a combattere l’infestazione di una delle soprattutto più invasive al pianeta: la lumaca gigante africana. Questi molluschi possono diventare grandi quanto un ratto, e sono in grado di mangiare stucchi ed intonaci.

Ma questa infestazione è stata permessa dagli umani. In Florida ad esempio non esistono veri e propri predatori per questa specie, quindi riescono a vivere e prolificare serenamente.

Queste lumache mangiano 500 diversi tipi di piante, effettivamente tutto quello che è verde.

In alcuni paesi caraibici, come le Barbados, l’infestazione di queste lumache provoca anche danni alle ruote delle automobile a causa della durezza del guscio e l’asfalto ogni tanto è assolutamente ricoperto da bava ed escrementi. Adorano anche mangiare lo stucco e gli intonaci perché inghiottono il calcio che rafforza la conchiglia.

Queste lumache sono anche portatrici di vermi e parassiti contaminanti che possono contagiare l’uomo con gravissime malattie.

Ancora non si è scoperto la motivazione dell’invasione, ma si sospetta che la causa sia una religione caraibica e dell’Africa di derivazione cattolica. La Santeria: nel 2010 infatti si scoprì l’utilizzo di queste lumache per i riti. Ma si tratta soltanto di un’ipotesi.

Le lumache potrebbero anche essere state portate per errore tramite un cargo o qualche bagaglio. Nel 2016 la Florida decise di combattere l’invasione.

Secondo il dipartimento dell’agricoltura della Florida, dal 2017 non si sono più viste queste lumache in giro, ma è necessario che 2 possano vivere in libertà per un piccolo periodo di tempo. Le lumache essendo ermafroditi hanno una grande facilità nel moltiplicarsi. Un esemplare solamente è in grado di generare ben 1.200 uova all’anno.

In alcuni negozi di animali è ancora possibile trovarli ma al momento negli Usa sono illegali.

L’infestazione attualmente sembra sotto controllo, ma il dipartimento dell’agricoltura della Florida è sempre in allerta.

(1.386 visite totali, 1 visite giornaliere)