Bambino chiama la polizia perché cerca la mamma in cielo… la sua telefonata ha fatto commuovere tutti!!!

Jerry, il protagonista di questa storia, è un bambino di 5 anni rimasto orfano di madre. La mamma un giorno è andato in ospedale ma non è più tornata. Il padre quando è tornato ha detto al bambino che la mamma adesso era in cielo, il piccolo Jerry però si chiedeva perché lui ogni tanto non potesse andare a trovare la sua mamma.

Un giorno allora, il bimbo prese la cornetta e chiamò la polizia per cercare la sua mamma.

Dall’altra parte del telefono c’era Tommy, un veterano della polizia, inizialmente lui pensava che fosse tutto uno scherzo perché sentiva una voce titubante. Il bambino poi trovò il coraggio di parlare e chiese se loro potevano trovare la sua mamma. A Tommy bastarono alcuni minuti per capire che la mamma del bambino in realtà era morta.

L’uomo allora suggerì al bambino di comunicare direttamente con la sua mamma, scrivendole un messaggio da attaccare a un palloncino rosso da far arrivare in cielo, così la sua mamma avrebbe potuto leggere il messaggio.

Il bambino aveva seguito il consiglio del poliziotto però nonostante ciò non aveva ricevuto nessuna risposta, quindi preoccupato aveva chiamato di nuovo la polizia per capire perché la sua mamma non rispondeva.

Tommy rispose nuovamente alla chiamata del bambino, e gli disse di non preoccuparsi e di continuare ad aspettare e di inviare altri messaggi alla sua mamma. Il poliziotto aveva detto tutto questo perché in realtà aveva un piano.

Infatti qualche giorno dopo a casa del piccolo Jerry arrivò una squadra di poliziotti con tanti palloncini rossi. Tommy spiegò a Jerry che la sua mamma non poteva rispondere perché era in viaggio, m aveva ricevuto e letto tutti i suoi messaggi.

Il poliziotto voleva confortare il bambino, quindi è andato a scuola di Jerry per parlare con l’insegnante e guardare i disegni del bambino per conoscerlo meglio.
Dopo di ciò scrisse una lettera spacciandosi per la madre, scrivendo che era orgogliosa per l’ottimo lavoro che stava facendo a scuola e che era molto fiera di lui, e firmandosi “con amore la tua mamma”. Inoltre aveva comprato un giocattolo e lo diede al piccolo dicendo che questo era un dono che la sua mamma gli mandava.

Questa storia è poi stata raccontata in un video, realizzato anche per pubblicizzare la Kingstone, produttrice di schede di memoria e voleva proprio sottolineare la grande importanza che hanno la memoria e i ricordi.


Il ragazzo chiama la polizia per cerca la madre… di videovirali

Se questo video ti è piaciuto CONDIVIDILO e fallo vedere a tutti. Se ti va puoi lasciarci un commento con le tue opinioni e i tuoi pensieri, cosa ne pensi? Sul nostro sito Supervideone.com puoi trovare tantissime foto e tantissimi video interessanti e divertenti sempre aggiornati, ti basta visitare le varie categorie che puoi trovare sul sito o puoi andare semplicemente a guardare i video consigliati o i più condivisi. Ti ringraziamo per la tua visita, e ti invitiamo a venirci a trovare di nuovo. Rimani sempre aggiornato sui nostri video e le nostre news. Ogni giorno ne puoi trovare di nuovi ed interessantissimi.

loading...
(1.238 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento