Ha solo 4 anni ed è affetto dalla sindrome di Williams quando si avvicina ad un cavallo succede qualcosa di grandioso

Gli animali delle volte, capiscono molto più degli esseri umani. Il loro segreto è capire attraverso gli sguardi per questo non fanno uso della parole. Gli occhi non mentono, le parole sì, confondo, etichettano, oscurano la realtà.

Oggi vi racconteremo una storia che non farà altro che confermare questo dato di tatto. Il piccolo protagonista di questa splendida storia è un bimbo di 4 anni che ha qualcosa di speciale. Questo bambino è affetto dalla sindrome di Williams, una rara malattia genetica che causa un ritardo di crescita ed un ritardo mentale. Nonostante il ritardo, le persone con questa sindrome sono affabili, socievoli e allegre. Amano il mondo e sono persone curiose. Tra l’altro hanno anche forti slanci affettivi e in questo video vediamo il bambino familiarizzare con un animale particolare, un cavallo.

Sicuramente non a cuor leggero si lascerebbe che un bambino si avvicinasse ad un cavallo, soprattutto perché è molto piccolo e la bestia potrebbe avere una reazione incalcolabile. Se infastidita, potrebbe atterrire il ragazzo con un calcio. Ma la reazione del cavallo non ha fatto altro che stupire il mondo.È stato un incontro commovente che in tantissimi non hanno potuto evirare di condividere sul web. Sembra proprio che al cavallo basta guardarlo negli occhi per intuire tutta la sua voglia di affetto.

Ti è piaciuto il video? Continua a seguire la nostra pagina. Qui troverai altri video simili che potrai condividere se vorrai con i tuoi amici sui social che preferisci.

loading...
(609 visite totali, 1 visite giornaliere)