Apre la funivia più ripida del pianeta, ecco dove si trova

Nel Canton Svitto, in Svizzera, è stata inaugurata la funivia più ripida del pianeta, la Schwyz-Stoos-Bahn: 110% di pendenza, porta i turisti in un paradiso pedonale a 1.300 metri di altitudine. I passeggeri, però, quasi non se ne accorgono.

Il pavimento su cui poggiano i piedi è sempre in posizione orizzontale e le cabine salgono ruotando, determinate soluzioni ingegneristiche decisamente pionieristiche. Le cabine della nuova funicolare hanno 4 scompartimenti per i passeggeri con compensazione dell’inclinazione: ciascuna cabina ruota in rapporto all’inclinazione del percorso, cosicché i passeggeri vengono mantenuti in posizione orizzontale qualunque sia l’angolazione. Ciascun convoglio può ospitare 136 individui, con una capacità di 1.500 persone all’ora.

Non vi è molto tempo per godersi questo confortevole viaggio, però, perché la salita con 743 metri di dislivello si percorre in poco più di 3 minuti. La nuova funicolare parte da Svitto, un idilliaco paesino che conta 150 anime sopra il Lago dei 4 Cantoni, a mezz’ora da Lucerna. Dalla stazione a valle di Schlattli, nei pressi di Svitto, sale fino a Stoos.

Immerso in un grandioso ambiente alpino, ai piedi del Fronalpstock, il villaggio di Stoos, che conta anch’esso all’incirca 150 abitanti, è situato su un altopiano soleggiato e qui le automobili sono bandite perché si può girare soltanto a piedi. Una volta giunti in cima, si può godere di una vista panoramica a 360° su 10 laghi, Brunnen direttamente al di sotto, e il Rütli, il Pilatus, il Rigi, il Säntis, le Hautes Alpes e il Mittelland fino al Giura.

La nuova funivia ha sostituito la vecchia funivia di Stoos, un’opera pionieristica in funzione da 84 anni. Sin dal 1933, infatti aveva ha reso accessibile il paesino trasportando 7.000 tonnellate di materiale all’anno sullo Stoos. Alle ore 12.17 del 17.12.17, la nuova Stoosbahn ha sostituito la vecchia funivia.

loading...
(946 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento